Usina de Letras
Usina de Letras
                    
Usina de Letras
171 usuários online

 

Autor Titulo Nos textos

 


Artigos ( 58275 )
Cartas ( 21211)
Contos (12885)
Cordel (10242)
Crônicas (22112)
Discursos (3152)
Ensaios - (9258)
Erótico (13456)
Frases (45463)
Humor (18981)
Infantil (4209)
Infanto Juvenil (3302)
Letras de Música (5511)
Peça de Teatro (1329)
Poesias (138795)
Redação (3005)
Roteiro de Filme ou Novela (1059)
Teses / Monologos (2418)
Textos Jurídicos (1935)
Textos Religiosos/Sermões (5287)

 

LEGENDAS
( * )- Texto com Registro de Direito Autoral )
( ! )- Texto com Comentários

 

Nossa Proposta
Nota Legal
Fale Conosco

 



Letras_de_Música-->Sergio Endrigo -- 27/09/2020 - 03:38 (Brazílio) Siga o Autor Destaque este autor Destaque este Texto Envie Outros Textos

 

 

La Prima Compagnia Testo

 
  •  
 
Ouvir "La Prima Compagnia"
na Spotify
 
 
  •  
  •  
    • instagram
     

Testo La Prima Compagnia

Se c'è chi ha tanto dato e poco ha avuto
Tu non sei certo amica mia
Io questa sera bevo alla salute
Della mia prima compagnia

Voglio parlare dell'amore
Proprio di quello che ho pagato
In questa vita tanto avara
Si paga tutto e ben pesato

Amore facile di un'ora

Dove non giochi la tua vita
C'è un po' di gioia e mai dolore
Chiudi la porta ed è finita

Io sono un uomo e non un santo
A volte mentivo una carezza
Allora era gratuito e non mi vanto
Anch'io cercavo tenerezza

Poi si parlava in confidenza
Di vecchie storie di famiglia
Di cose tristi e di violenza
Di chi dà niente e tutto piglia

Non ho vergogna né rimpianti
Non ho domande né risposte
Ho perso i giorni e sono tanti
Ma li ricordo e tanto basta

La cosa valeva ben la spesa

E la paura e il pentimento
La sera gli altri chiusi in casa
E noi andando contro il vento

Ma quando le incontro per la strada
Mi fanno un poco di tristezza
E penso sempre a dove cade
Il fiore della giovinezza

Se c'è chi ha tanto dato e poco ha avuto
Tu non sei certo amica mia
Io questa sera canto e la saluto
Quella mia prima compagnia

Comentários

Celito  - 30/09/2020

Meu tolo, não plagie os outros. Se não tem nada seu, cale-se.

O que você achou deste texto?        Nome:     Mail:    

Comente: 
Perfil do Autor Seguidores: 24Exibido 23 vezesFale com o autor